Ricerca per ' associazioni'

Sicurezza sociale e tutela dei diritti a Hong Kong? Il governo dovrebbe cercare modi per far crescere gli avvocati impegnati nella difesa del pubblico interesse mentre salgono le tensioni sociali. Gli avvocati del pubblico interesse (public interest lawyers) fanno carriera rappresentando i meno abbienti in tribunale, denunciando e sfidando la politica del governo.

Leggi tutto

E’ inaccettabile lo spostamento di alcune materie dei minori ai giudici ordinari. L’Organismo Unitario dell’Avvocatura (Oua) critica con forza il recente intervento di modifica dell’articolo 38 delle disposizioni di attuazione del codice civile, relativo ai minori. Leggi tutto

Secondo gli organizzatori a manifestare, martedì 23 ottobre, sono stati circa 5mila tra avvocati e alcuni giudici di pace che hanno protestato a Roma indossando toghe, giacca e cravatta o gonne e tacchi alti. Hanno sfilato in un corteo contro la nuova riforma della giustizia e la chiusura dei tribunali.Leggi tutto

La Corte federale di giustizia tedesca ha stabilito che la funzione di suggerimenti di Google va modificata, perchè gli accostamenti di parole all’oggetto della ricerca possono ledere i diritti di persone e imprese. Leggi tutto

La trentunesima edizione del Congresso Nazionale Forense avrà luogo a Bari, presso il Teatro Petruzzelli in Corso Cavour, dal 22 al 24 novembre 2012.

Il tema è "L'avvocatura per una democrazia solidale".Leggi tutto

Sulla riforma dell’accesso alla professione di avvocati, notai e magistrati si è discusso la scorsa settimana al Ministero di Giustizia e si ripropone il tema in questi giorni, con il minstro Paola Severino, il vice capo del Dipartimento degli Affari di Giustizia, Marco Mancinetti, e alla presenza dell’Organismo Unitario dell’Avvocatura e tutte le associazioni forensi. Per l’Oua sono intervenuti, il presidente Maurizio de Tilla e Paolo Maldari, componente della Giunta. Leggi tutto

Il Giudice di Pace di Trieste, Francesco Pandolfelli, ha stabilito con una sentenza, la prima sull'argomento, che le ambulanze che utilizzano le autostrade per un servizio non di emergenza dovranno pagare il pedaggio.Leggi tutto

Il 31 ottobre scorso, la Camera ha licenziato la riforma forense con 395 favorevoli, 7 contrari e 14 astenuti. Con la riforma, si apre la strada a una concorrenza qualificata degli avvocati.Leggi tutto

Durante il boom dei telefonini, all’acquisto di ogni ricarica, si pagava un’imposta proporzionale all’importo della ricarica stessa, dovuta come l’equivalente della tassa di concessione governativa, introdotta nel 1995 come estensione del dpr sulla "Disciplina delle tasse sulle concessioni governative" ai telefonini in abbonamento, all'epoca considerati "beni di lusso". 

Questa quota è stata eliminata e ora, se si ricaricano 10 euro, sono solo di traffico telefonico, senza che venga aggiunto il contributo di ricarica.

Leggi tutto

« Precedenti 1 2