Ricerca per ' giustizia'

Quali sono i requisiti necessari per le notifiche via PEC (Posta elettronica certificata) in proprio? 
Il Consiglio Nazionale Forense attraverso la Fondazione per l’innovazione e l’informatica forense (FIIF) ha avviato la pubblicazione, sul canale YouTube ufficiale, di una serie di tutorial per agevolare gli avvocati nel passaggio al Processo Civile Telematico e alla digitalizzazione di alcuni procedimenti.

Leggi tutto

Avvocati: pronti al processo telematico?

Cosa cambia dal prossimo 30 giugno? Il Processo Civile Telematico sarà obbligatorio per i depositi dei ricorsi ingiuntivi, scambio di memorie tra avvocati, depositi di atti nelle procedure esecutive e fallimentari.
Una sfida o un'innovazione?Leggi tutto

A qualche giorno dalla riforma della geografia giudiziaria, il CNF ha avviato il monitoraggio e la raccolta dei dati relativi alle criticità e disfunzioni sul territorio.Leggi tutto

Come devono essere i pdf degli atti e dei documenti del nuovo processo civile telematico?
Come vengono inviati gli atti all’ufficio giudiziario?
Il Consiglio Nazionale Forense attraverso la Fondazione per l’innovazione e l’informatica forense (FIIF) ha avviato la pubblicazione, sul canale YouTube ufficiale, di una serie di tutorial riguardantiLeggi tutto

Continua dal 18 febbraio la protesta dell’Avvocatura per dire basta alle riforme parziali della Giustizia e a un Governo che non si confronta con le categorie interessate, incrinando il sistema.Leggi tutto

Il prossimo 13 settembre entra in vigore il decreto legislativo 155 del 7 settembre 2012 che prevede la soppressione di 30 tribunali considerati “minori”, 220 sezioni distaccate e 667 uffici dei giudici di pace.Leggi tutto

Una nuova ricerca dimostra che gli avvocati che sono più soddisfatti della loro vita sono quelli con posti di lavoro nel servizio pubblico e con basso reddito. Gli avvocati di alto rango sono meno felici e bevono più pesantemente rispetto ai loro colleghi impiegati nel servizio pubblico.Leggi tutto

La Giunta dell'Organismo Unitario dell'Avvocatura contesta il progetto del Governo, "Destinazione Italia", presentato il 18 settembre scorso. Tra i nodi controversi: il tribunale delle imprese, il processo civile, le materie relative al "lavoro", la mediazione obbligatoria. Su questa ultima questione Nicola Marino, presidente dell’OUA, ha ricordato che “il 20 settembre scorso è entrato in vigore un sistema che nella sue precedenti applicazioni ha già dimostrato di essere un completo fallimento.Leggi tutto

Rilancio economico del Paese e tema della giustizia sono correlati. Le priorità sul fronte giustizia per il ministro Anna Maria Cancellieri sono processi più brevi e la certezza della pena. Il ministro è favorevole all'amnistia e al reinserimento lavorativo degli ex detenuti.
Per Giulio Terzi, ex ministro degli Esteri la riforma della Giustizia è la chiave per la competitività del Paese. Lo scrive sulla sua pagina Facebook in una lunga riflessione:Leggi tutto