Ricerca per ' lavoro'

L'espressione 'lei non capisce un c…' rivolta al capo è reato. Lo stabilisce la Corte di Cassazione, con sentenza n. 243 dello scorso 7 gennaio.
La frase contestata è stata pronunciata durante un diverbio tra datore di lavoro e dipendente e non è stata digerita dal primo che ha portato la questione in Tribunale. Leggi tutto

La riforma forense è legge, votata anche dal Senato, finalmente dopo 80 anni. Per quanto riguarda gli articoli più importanti, il praticantato gratuito nei primi sei mesi con la possibilità, da parte del datore di lavoro, di elargire un compenso a partire dalla settima mensilità. Il limite ufficiale di praticantato viene stabilito a 18 mesi continuativi invece che 24 come era prima della riforma. Leggi tutto

Avvocati indefessi. Non è risarcibile il tempo impiegato a rincorrere la giustizia.

La sentenza del 4 dicembre 2012 n. 21725 della Corte di Cassazione ha respinto il ricorso di un legale che aveva chiesto 458mila euro di danni al Ministero della Giustizia per disservizi che gli avevano imposto una qualità della vita bassa e disagi estremi nello svolgimento del suo lavoro.Leggi tutto

Il giudice del lavoro del Tribunale di Napoli ha rinviato il 2 gennaio 2013 alla Suprema Corte un ricorso il cui esito interesserà quelli presentati da più di 20.000 precari della scuola con contratti a tempo determinato per un periodo superiore a 36 mesi, in merito alla legge derogatoria n. 106/11.
Il giudice chiede alla Corte di Giustizia dell’Unione Europea di pronunciarsi sulle seguenti questioni di cui in parte motiva ed in particolare:Leggi tutto

Guido Alpa, presidente del Consiglio Nazionale Forense, in seguito all'approvazione della riforma forense ha scritto:

"Care Colleghe e cari Colleghi,
è con orgoglio e commozione che Vi annuncio l’approvazione della riforma forense. Non deluderemo le aspettative in noi riposte.Leggi tutto

Oltre duemila avvocati alla prima giornata del Congresso Nazionale Forense a Bari. Il Teatro Petruzzelli era colmo, segno che la riforma forense risulta preoccupare l'intera categoria e condividere insieme problemi e risoluzioni per essere ascoltati dalla politica è quanto mai necessario.Leggi tutto

Si è tenuta nei giorni scorsi, a Roma, la prima Assemblea dei delegati dell’Organismo Unitario dell’Avvocatura, eletti nel corso dell’ultimo Congresso Forense di Bari.

L’assise di 84 componenti (48 sono quelli di prima nomina, 18 le donne) ha provveduto a rinnovare i vertici della rappresentanza politica degli avvocati italiani. Questo l’esito della votazione a maggioranza assoluta: presidente Nicola Marino del Foro di Foggia,Leggi tutto

Arriva un’iniziativa di solidarietà promossa dall’Ordine degli Avvocati di Bari e dalla Giunta di Bari dell’Associazione Nazionale Magistrati in occasione del Natale alla quale hanno dato la loro adesione anche l’associazione Libera, la Banca Etica e la Camera di Commercio di Bari.Leggi tutto

La trentunesima edizione del Congresso Nazionale Forense avrà luogo a Bari, presso il Teatro Petruzzelli in Corso Cavour, dal 22 al 24 novembre 2012.

Il tema è "L'avvocatura per una democrazia solidale".Leggi tutto