Ricerca per ' stato'

Una nuova ricerca dimostra che gli avvocati che sono più soddisfatti della loro vita sono quelli con posti di lavoro nel servizio pubblico e con basso reddito. Gli avvocati di alto rango sono meno felici e bevono più pesantemente rispetto ai loro colleghi impiegati nel servizio pubblico.Leggi tutto

Accumulava punti con la spesa dei clienti. Cassazione, licenziamento proporzionale alla condotta della cassiera

Licenziata dalla società per cui lavorava nel 2004 senza preavviso per aver accumulato punti nella sua Carta Fedeltà con le spese dei clienti. La ragazza ha chiesto l’accertamento della nullità o illegittimità del licenziamento, il reintegro nel posto di lavoro e il pagamento di tutte le retribuzioni maturate e maturande fino alla reintegra, oltre rivalutazione monetaria ed interessi legali.
La Corte di Cassazione, con sentenza 31 ottobre 2013, n. 24588, rigetta il ricorso.Leggi tutto

Avvocati: cosa pubblicare sui social network?

I social media non sono solo un canale per parlare della vostra attività 24 ore al giorno 7 giorni su 7. L’esperienza di molti professionisti rivela che il successo deriva dall’equilibrio tra la condivisione della propria professionalità e quella della propria personalità.Leggi tutto

Perché gli avvocati hanno bisogno di un sito ottimizzato per smartphone

Il 2013 è stato l'anno del web design responsive, ovvero dei siti ottimizzati per smartphone e tablet, tendenza che si rafforzerà nel corso del 2014. La corretta ottimizzazione sui device mobili combinata a una ottimizzazione dei testi del sito web può tradursi in una strategia di web marketing di grande successo per i professionisti. Per questo Wolters Kluwer Italia ha promosso AvvocatoMyWeb, un portale interamente dedicato a siti web per avvocati, con diverse funzionalità disegnate per loro, compresa la versione mobile.

Leggi tutto

La Corte di Cassazione, con la sentenza n. 45648 del 14 novembre 2013, respinge il ricorso di un uomo condannato in primo e secondo grado per i reati di stalking e violenza sessuale, sebbene la difesa sosteneva che alcuni comportamenti della donna incentivassero l’atteggiamento molesto dell’uomo.Leggi tutto

Cartelle esattoriali: estinzione conciliazione giudiziale per cessazione della materia del contendere

La Cassazione, con sentenza 23119 dell’11 ottobre 2013 stabilisce che salta la conciliazione giudiziale con il fisco se il contribuente non versa in tempo la rata. Decorsi i venti giorni dal processo verbale si verifica l’estinzione della lite fiscale.

Leggi tutto

La quarta sezione penale della Corte di Cassazione con sentenza n. 42497 del 16 ottobre 2013, stabilisce che è legittimo sottoporre ad alcoltest il conducente raggiunto presso la propria abitazione. Anche se al momento del controllo il conducente non si trovava in area pubblica, l’uomo è stato ritenuto colpevole del reato all’art. 186 del Codice della Strada.Leggi tutto

Cassazione: per assegno divorzile si mettono a confronto potenzialità economiche di entrambi i coniugi

La Corte di Cassazione, con sentenza n. 23797 del 21/10/2013, ha stabilito che l’accertamento del diritto all’assegno divorzile deve essere effettuato non limitandosi a prendere in esame le condizioni economiche del coniuge richiedente, essendo necessario mettere a confronto le rispettive potenzialità economiche, intese non solo come disponibilità attuali di beni ed introiti, ma anche come attitudini a procurarsene in grado ulteriore, raffrontandole con lo stile di vita mantenuto dai coniugi in costanza di matrimonio (cfr da ultimo cass. n. 16598 del 2013).Leggi tutto

Avvocati: come farsi considerare esperti in un settore dai clienti

Laptop, iPhone, software professionali per informatizzare il proprio studio legale, libri di diritto, sentenze, ma anche siti web e social network: gli avvocati devono essere sempre aggiornati ma la pubblicazione di notizie o informazioni utili è importante per guadagnarsi una reputazione sul web.

 

Leggi tutto