Ricerca per 'diffamazione'

La Giunta dell'Organismo Unitario dell'Avvocatura contesta il progetto del Governo, "Destinazione Italia", presentato il 18 settembre scorso. Tra i nodi controversi: il tribunale delle imprese, il processo civile, le materie relative al "lavoro", la mediazione obbligatoria. Su questa ultima questione Nicola Marino, presidente dell’OUA, ha ricordato che “il 20 settembre scorso è entrato in vigore un sistema che nella sue precedenti applicazioni ha già dimostrato di essere un completo fallimento.Leggi tutto

Con sentenza n.4854/2013 la Terza Sezione Civile della Corte di Cassazione ha stabilito che le opinioni espresse dai togati del Consiglio Superiore della Magistratura (Csm) sono insindacabili "nell'esercizio delle loro funzioni", anche se possono essere diffamanti.Leggi tutto

Se ti rivolgi a qualcuno chiamandolo “iettatore” commetti un reato. Lo ha stabilito la Cassazione con una sentenza depositata il 6 marzo 2013, convalidando una condanna per diffamazione nei confronti di un conduttore di una emittente radiofonica di Altamura, “Radio Regio Stereo”.Leggi tutto