Ricerca per 'infortunio'

La Corte di Cassazione con sentenza 26 novembre 2013, n. 26401, tratta il tema del danno morale in caso di infortunio sul posto del lavoro.
Con sentenza del 2 gennaio 2010, la Corte d’Appello di Potenza respingeva il gravame svolto da un’azienda e aveva accolto la domanda proposta da un dipendente per la condanna della società al pagamento del risarcimento del danno morale, Leggi tutto

Il datore di lavoro risponde dell’infortunio del lavoratore inesperto ed è escluso dalla responsabilità solo se dimostra di aver informato il dipendente della pericolosità delle macchine con cui si interfaccia e di aver adottato tutte le misure necessarie per evitare il danno.Leggi tutto

Sicurezza sul lavoro: colpevole il datore se è insufficiente la formazione dei dipendenti

La Corte di Cassazione, con sentenza del 1 ottobre 2013, n. 40605, torna a parlare di sicurezza sul lavoro e dichiara inammissibile il ricorso del legale rappresentante di una società, colpevole di formazione insufficiente ai suoi dipendenti.Leggi tutto

La Cassazione Civile, Sez. Lav., stabilisce con la sentenza del 5 febbraio 2013, n. 2605 l’infortunio sul lavoro ad un lavoratore socialmente utile: configurazione di una responsabilità contrattuale del Comune.

Leggi tutto

Chi si infortuna durante una partita di calcetto con gli amici sarà più tutelato. Lo stabilisce la Corte di Cassazione con sentenza 19998 del 30 agosto 2013.

Il gestore o il proprietario del campo di calcio dovranno prestare attenzione perché sono i responsabili del danno subito dal giocatore:Leggi tutto